Family Home Visiting: nuova possibilità sul territorio del X Municipio di Roma

A partire dal 6 aprile 2021 l’IPDM offrirà un nuovo servizio gratuito, il Family Home Visiting, rivolto a chi è in attesa di un figlio e sente l’esigenza di un supporto psicologico per poter creare un buon legame con il bambino in arrivo. Il Family Home Visiting è un intervento domiciliare che ha l’obiettivo di promuovere, sostenere e accompagnare la relazione tra i genitori e il loro bambino nei delicati momenti che si estendono dalla gravidanza fino al compimento del primo anno di vita del piccolo. 

Il Family Home Visiting è un modello di intervento a sostegno della genitorialità che, da oltre dieci anni, viene attuato in diverse realtà nazionali ed internazionali, e che coinvolge, in un lavoro sinergico di rete, professionalità diverse e strutture di eccellenza.

La modalità di attuazione dell’intervento prevede visite settimanali domiciliari a durata variabile che si estende dai 60 ai 90 minuti, a partire dal terzo trimestre di gestazione fino al compimento del primo compleanno del bambino. L’intervento si articola attraverso un percorso strutturato in 5 moduli: Sostenere la genitorialità; Costruire le relazioni; Sintonizzarsi con il bambino sociale; Iniziare ad essere separati; Verifica della base sicura. Ognuno dei 5 moduli persegue obiettivi specifici che seguono il dispiegarsi dell’adattamento evolutivo del bambino all’interno della relazione diadica/triadica con i genitori. La valutazione della relazione madre-padre-bambino sarà multifattoriale, volta a tenere in considerazione i profili di funzionamento dei caregiver e dei vissuti soggettivi relativi al proprio ruolo genitoriale, le caratteristiche individuali di sviluppo del bambino, l’esperienza interpersonale tra il bambino e i genitori. 

Per informazioni specifiche sul Family Home Visiting, oltre a scrivere a info@ipdm.it, è possibile rivolgersi direttamente alla Dott.ssa Michela Ciprandi (michelaciprandi@gmail.com, cell: +39.389.2538014).