Share This

Gruppo di lavoro CRC

Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Nel dicembre 2000 si è costituito il CRC con l’obiettivo prioritario di preparare un rapporto sulla condizione dell’infanzia in Italia, supplementare a quello presentato dal governo italiano, da sottoporre al Comitato ONU sui Diritti per l’infanzia e l’adolescenza. Il Rapporto Supplementare. “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia-la prospettiva del terzo settore” viene presentato a Roma annualmente, ed è sottoscritto da molte associazioni e organizzazioni non governative Italiane. Il documento pur non avendo la finalità di analizzare in maniera esaustiva tutte le questioni legate all’infanzia e all’adolescenza in Italia, vuole fornire al Comitato ONU uno spunto di riflessione evidenziando i nodi critici del sistema. Dal 2005 l’IPDM partecipa alle attività della CRC, in particolar modo relativamente alla stesura del Paragrafo del Rapporto Supplementare inerente la pedopornografia online e attraverso le nuove tecnologie (cellulari di ultima generazione).

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Gruppo di Lavoro per la CRC c/o
Save the Children Italia, via Firenze 38 – 00184 Roma
e-mail arianna@savethechildren.it

 

E’ possibile prendere visione dell’ultimo Rapporto Supplementare visitando il sito del Gruppo CRC e leggerne il comunicato stampa
QUI.

Banner Share

 

a cura della Dr.a Paki Papagni, referente IPDM per la CRC.